Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Ultime novità

Notizie
9 giugno 2017

#AgroInnovation EDU: Dalla scuola al campo, coltiviamo innovazione

Parte il nuovo progetto di digitalizzazione delle scuole agrarie realizzato da Image Line


agro-innovation-edu-notreg1
È stato firmato martedì 6 giugno 2017 il Protocollo d'Intesa tra Image Line, Ufficio Scoalstico Regionale e Rete Istituti Tenici Agrari e Professionali dell'Emilia Romagna che dà ufficialmente il via al progetto di digitalizzazione delle scuole agrarie AgroInnovation EDU.

Con questo nuovo progetto, Image Line intende avvicinare gli studenti, futuri professionisti dell'agricoltura, all'utilizzo degli strumenti moderni e innovativi dell'agricoltura digitale, tramite attività di formazione realizzate ad hoc e l'accesso gratuito ai software QdC® - Quaderno di Campagna e Fitogest®+ ad ogni studente e docente degli Istituti di indirizzo agrario dell'Emilia-Romagna.

“Il progetto AgroInnovation EDU rappresenta per Image Line un traguardo importante - ha affermato Ivano Valmori, Ceo e fondatore di Image Line - poiché ci permette di avviare un dialogo con le scuole mettendo a disposizione dei ragazzi e dei docenti la nostra conoscenza ed esperienza nel campo dell’agricoltura digitale"

“L’investimento nel futuro della scuola e l’aiuto a ciascuno per trovare il proprio posto nella grande trasformazione in atto, sono la miglior scommessa per le nuove generazioni.” -
aggiunge Maria Benedetta Borini, Presidente della Rete Istituti Tecnici Agrari e Professionali per l’Emilia-Romagna - “Oggi dobbiamo batterci perché l'accesso al sapere e alla cultura sia meglio condiviso. Se vogliamo ottenere esiti positivi dobbiamo concedere alle scuole maggior autonomia pedagogica,  più mezzi e approcci innovativi.

“L’Ufficio Scolastico Regionale ha aderito con convinzione al progetto AgroInnovation EDU che sarà realizzato da Image Line con la Rete degli Istituti Tecnici Agrari e Professionali dell’Emilia-Romagna “R.ITA.P.ER” - spiega il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Stefano Versari - perché coerente con tutte le più recenti disposizioni che richiedono una stretta collaborazione tra scuola e mondo del lavoro, a vantaggio della qualità dell’offerta formativa. Nello specifico, il processo di digitalizzazione che ha coinvolto anche le imprese che operano nel settore agricolo, sta trasformando tutte le attività lavorative, richiedendo per svolgerle nuove competenze e professionalità".

All'evento di presentazione del progetto, che si è tenuto oggi pomeriggio presso la sede di Nomisma a Bologna, sono intervenuti i rappresentanti di tutti gli Istituti Agrari della Regione, di Anga-Confagricoltura, ANBI, CAI, Future Food Institute e degli ordini professionali degli Agrotecnici e dei Periti Agrari.
A chiusura dell'evento, l'Assessore all'Agricoltura Simona Caselli ha espresso il suo apprezzamento per l'iniziativa e la collaborazione tra i soggetti firmatari.
 

Da sinistra: Cristiano Spaoni (Image Line), Stefano Versari (Direttore Generale USR), Maria Benedetta Borini (Presidente R.ITA.P.ER), Ivano Valmori (CEO Image Line), Gabriele Mongardi (Image Line)

Leggi di più su AgroNotizie e sul Corriere della Sera